+ 86-591-8756 2601

Termine di gestione della qualità

ban04

Termine di gestione della qualità] che cos'è l'ISO?

ISO (l'Organizzazione internazionale per la standardizzazione) è una federazione mondiale di organismi nazionali di normalizzazione (organismi membri ISO). Il lavoro di preparazione degli Standard Internazionali è normalmente svolto attraverso comitati tecnici ISO. Ogni organo membro interessato a un argomento per il quale è stato istituito un comitato tecnico ha il diritto di essere rappresentato in quel comitato. Ai lavori prendono parte anche organizzazioni internazionali, governative e non governative, in collegamento con l'ISO. ISO collabora strettamente con la Commissione Elettrotecnica Internazionale (IEC) su tutte le questioni di standardizzazione elettrotecnica.

Termine di gestione della qualità] che cos'è l'  ispezione?

Attività come misurare, esaminare, testare o calibrare una o più caratteristiche di un prodotto o servizio e confrontare i risultati con i requisiti specificati al fine di stabilire se la conformità è raggiunta per ciascuna caratteristica

Termine di gestione della qualità] che cos'è l'  ispezione originale?

Prima ispezione di un lotto secondo le disposizioni di questa parte della ISO 2859. NOTA Questo è da distinguere dall'ispezione di un lotto che è stato ripresentato dopo una precedente non accettazione.

Termine di gestione della qualità] che cos'è l'ispezione per attributi?

Ispezione in base alla quale l'articolo è classificato semplicemente come conforme o non conforme rispetto a un requisito specifico oa una serie di requisiti specificati, oppure viene contato il numero di non conformità nell'articolo NOTA L'ispezione per attributi include l'ispezione per numero di non conformità per cento articoli.

Termine di gestione della qualità] che cos'è l'  articolo?

Oggetto quello che può essere descritto e considerato individualmente, ESEMPI:

un oggetto fisico; una quantità definita di materiale; un servizio, un'attività o un processo; un'organizzazione o una persona; o qualche combinazione di.

Termine di gestione della qualità] che cos'è l'  non conformità?

Mancato rispetto di un requisito specificato:

NOTA 1  In alcune situazioni i requisiti specificati coincidono con i requisiti di utilizzo del cliente (vedere difetto, 3.1.6). In altre situazioni potrebbero non coincidere, essendo più o meno stringenti, oppure l'esatta relazione tra i due non è del tutto nota o compresa.

NOTA 2 La  non conformità sarà generalmente classificata in base al suo grado di gravità come: Classe A: quelle non conformità di un tipo considerato di maggiore preoccupazione; nel campionamento di accettazione a tali tipi di non conformità verrà assegnato un valore limite di qualità di accettazione molto basso; Classe B: quelle non conformità di un tipo considerato avere il grado di preoccupazione inferiore successivo; pertanto, a questi può essere assegnato un valore limite di qualità di accettazione maggiore di quelli della classe A e minore rispetto alla classe C, se esiste una terza classe, ecc.

NOTA 3  L'aggiunta di caratteristiche e classi di non conformità influirà generalmente sulla probabilità complessiva di accettazione del prodotto.

NOTA 4  Il numero di classi, l'assegnazione in una classe e la scelta del limite di qualità di accettazione per ciascuna classe devono essere appropriati ai requisiti di qualità della situazione specifica.

Termine di gestione della qualità] cos'è il difetto?

Mancato rispetto di un requisito di utilizzo previsto
NOTA 1 Il termine "difetto" è appropriato per l'uso quando una caratteristica di qualità di un prodotto o servizio viene valutata in termini di utilizzo (in contrasto con la conformità alle specifiche).
NOTA 2 Poiché il termine "difetto" ha ora un significato definito all'interno della legge, non dovrebbe essere usato come termine generale.

Termine di gestione della qualità] cosa è l'elemento non conforme?
Articolo con una o più non conformità

NOTA Gli articoli non conformi saranno generalmente classificati in base al loro grado di gravità come:

Classe A:  un elemento che contiene una o più non conformità di classe A e può contenere anche non conformità di classe B e / o classe C, ecc .;
Class B: an item which contains one or more nonconformities of class B and may also contain nonconformities of class C,etc. but contains no nonconformity of class A.

Termine di gestione della qualità] cos'è la percentuale non conforme?
(In un campione) cento volte il numero di elementi non conformi nel campione diviso per la dimensione del campione, tramite: (d / n) 100 dove 
d: è il numero di elementi non conformi nel campione;
n: è la dimensione del campione

Termine di gestione della qualità] qual è l'autorità responsabile?
Concetto utilizzato per mantenere la neutralità di questa parte della ISO 2859 (principalmente per scopi di specifica), indipendentemente dal fatto che venga invocato o applicato dalla prima, seconda o terza parte
NOTA 1 l'autorità responsabile può essere:
a) Il dipartimento di qualità all'interno un'organizzazione del fornitore (prima parte);
b) l'acquirente o l'organizzazione di approvvigionamento (seconda parte);
c) un'autorità di verifica o certificazione indipendente (terza parte);
d) uno qualsiasi di a), b) oc), diverso a seconda della funzione (vedere Nota 2) come descritto in un accordo scritto tra due delle parti, ad esempio un documento tra fornitore e acquirente.

Termine di gestione della qualità] che cos'è il lotto?
Quantità definita di alcuni prodotti, materiali o servizi, raccolti insieme
NOTA Un lotto di ispezione può essere costituito da più lotti o parti di lotti.

Termine di gestione della qualità] qual è la dimensione del lotto?
Numero di articoli in un lotto

Termine di gestione della qualità] cos'è il campione?
Insieme di uno o più articoli prelevati da un lotto e destinati a fornire informazioni sul lotto.

Termine per la gestione della qualità] cos'è il piano di campionamento?
Combinazione delle dimensioni del campione da utilizzare e dei criteri di accettabilità del lotto associati
NOTA 1 Un unico piano di campionamento è una combinazione delle dimensioni del campione e dei numeri di accettazione e rifiuto.
Un doppio piano di campionamento è una combinazione di due dimensioni del campione e numeri di accettazione e rifiuto per il primo campione e per il campione combinato.
NOTA 2 Un piano di campionamento non contiene le regole su come prelevare il campione.

Termine di gestione della qualità] qual è l'ispezione normale?
Uso di un piano di campionamento con un criterio di accettazione che è stato ideato per garantire al produttore un'alta probabilità di accettazione quando la media di processo del lotto è migliore del limite di qualità di accettazione
NOTA: l'ispezione normale viene utilizzata quando non c'è motivo di sospettare che la media del processo (3.1.25) differisce da un
livello accettabile.

Termine di gestione della qualità] cos'è un'ispezione rafforzata?
Uso di un piano di campionamento con un criterio di accettazione più rigoroso di quello per il piano corrispondente per
l'ispezione normale 
NOTA: L'ispezione rafforzata viene invocata quando i risultati dell'ispezione di un numero predeterminato di lotti consecutivi indicano che la media del processo potrebbe essere inferiore all'AQL

Termine di gestione della qualità] che cos'è lo schema di campionamento?

Combinazione di piani di campionamento con regole per il passaggio da un piano all'altro

Termine di gestione della qualità] che cos'è il sistema di campionamento?

Raccolta di piani di campionamento, o di schemi di campionamento, ciascuno con le proprie regole per modificare i piani, insieme a procedure di campionamento compresi i criteri in base ai quali possono essere scelti piani o schemi appropriati

NOTA questa parte della ISO 2859 è un sistema di campionamento indicizzato per intervalli di dimensioni del lotto, livelli di ispezione e AQL. Un campionamento

Il sistema per i piani LQ è fornito nella ISO 2859-2.